Italian English French German Spanish

L'arcipelago

La Maddalena è la maggiore (20 km²) dell'omonimo arcipelago, posizionato a nord-est rispetto alla costa della Sardegna. Ad Est dell'isola di La Maddalena è collegata, attraverso il ponte del Passo della Moneta, l'isola di Caprera. A sud troviamo l'isola di Santo Stefano ed a nord-ovest le quattro isole: Spargi, Budelli, Razzoli e Santa Maria.

La bellezza delle coste, del mare e l'integrità dell'ambiente naturale hanno permesso all'arcipelago, nel 1996, di essere qualificato come Parco Nazionale.

Il perimetro dell'isola maggiore è di circa 45km di cui 20 percorribili attraverso la strada panoramica. Questa permette di vedere cale, insenature, paesaggi incantevoli, mare cristallino e grande varietà di spiagge, da scogliera a sabbia finissima. Per tali caratteristiche l'Arcipelago viene comunemente considerato come "I Caraibi del Mediterraneo".

  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01
  • Image 01

Tutte le più belle spiagge delle 2 isole maggiori (La Maddalena e Caprera) sono raggiungibili con la macchina, la moto, la bici ed i bus di linea. Le altre isole dell'arcipelago sono raggiungibili attraverso gite organizzate con motoscafi, barche a vela e noleggio di gommoni. Per gli amanti non solo del mare l'isola di Caprera offre itinerari per passeggiate a piedi, a cavallo ed in bici.

L'arcipelago della Maddalena è stato segnato da molti eventi e personaggi storici che vanno da Napoleone a Nelson, da Garibaldi a Mussolini ed in epoca più recente da grandi artisti come Gian Maria Volontè e Franco Solinas. Questi lo rendono attrazione non solo di spiagge, mare e divertimento ma anche di importanti musei quali: museo Navale (strada panoramica - La Maddalena), museo Diocesano (chiesa Parrocchiale Santa Maria Maddalena - centro storico La Maddalena), museo Garibaldino e museo Mineralogico (Isola di Caprera). Altro museo non di minore importanza, a cielo aperto, è Cava Francese dove veniva estratto il granito utilizzato per la realizzazione di grandi opere sia in Italia che all'estero (strade, palazzi, porto di Alessandria di Egitto, porto di Tripoli, il busto di Ciano ancora presente sull'isola di Santo Stefano, colonna Garibaldi e tante altre).

Grazie al clima mite, l'isola della Maddalena è ideale non solo d'estate ma anche in primavera ed autunno.